Pergolati in legno o alluminio, quale scegliere?

I pergolati da esterno rappresentano la soluzione migliore per sfruttare il giardino o terrazzo tutto l’anno. Le tipologie di materiale più utilizzate per realizzare queste strutture sono legno e alluminio: come scegliere il materiale più adatto?

 

Pergolati da esterno: il giusto compromesso tra estetica, solidità strutturale e durata nel tempo

Se rientri tra i fortunati possessori di un’abitazione con un bel giardino o un ampio terrazzo, saprai bene come organizzare e rendere godibili gli spazi esterni non è mai facile. Per ripararti dalla luce e dalla calura estiva una valida soluzione sono le tende da sole, ma può non bastare. Se desideri qualcosa che regali originalità e aggiunga carattere alla tua casa un pergolato rappresenta un’ottima opportunità.

Questo tipo d’installazione è senza dubbio più costosa di una semplice tettoia in legno o di un normale gazebo. Però ti permette di proteggere al meglio lo spazio esterno e di poterlo sfruttare anche nelle mezze stagioni. Il pergolato è costituito da un’essenziale struttura portante e da una serie di traverse, con lo scopo di sostenere coperture fisse oppure mobili. Ciò consente di lasciare tutti i lati liberi per far filtrare la luce, oppure chiuderli per riparare da vento e sole.

Tra le principali decisioni che devi prendere nel momento di scegliere un pergolato da esterno c’è la tipologia del materiale: aspetto che incide in maniera determinante sulla spesa finale, l’estetica e la durata nel tempo.

 

Le soluzioni più gettonate prevedono delle strutture in legno oppure in alluminio, mentre più raramente viene preferito l’acciaio, vista l’estrema pesantezza. La tecnologia ha fatto passi da gigante anche in questo settore, tanto che oggi possiamo considerare come minime le differenze tra i due materiali.

Per ottenere risultati soddisfacenti il pergolato deve assicurare un design in grado di integrarsi armoniosamente con lo stile esistente e una struttura funzionale capace di resistere al logorio delle intemperie. Di seguito cercheremo di capire quali sono i pro e contro nell’utilizzare un materiale naturale come il legno oppure un metallo duttile quale l’alluminio.

I vantaggi dei pergolati da esterno in legno

Dimentica il concetto di pergolati da esterno riferito a strutture rigide con pali e traverse in legno su cui, il più delle volte, si facevano crescere piante rampicanti. L’attuale realtà è ben diversa, con le moderne tecnologie che permettono di realizzare strutture in legno con caratteristiche di resistenza del tutto paragonabili all’alluminio. Il facile e rapido deterioramento di un tempo è solo un lontano ricordo: oggi esistono speciali trattamenti superficiali per evitare che agenti atmosferici e sbalzi termici intacchino l’integrità del materiale.

Dal punto di vista estetico il legno ha ben pochi rivali, assicurandoti una sensazione di calore e di eleganza che certamente l’alluminio non riesce a regalare. La qualità del legno e la scelta tra massello e lamellare sono decisioni che dipendono dalla grandezza dell’ambiente da proteggere e dal budget disponibile.

Gli unici svantaggi del legno sono i costi mediamente superiori all’alluminio (soprattutto se decidi di utilizzare essenze pregiate) e una maggior richiesta di manutenzione. I trattamenti superficiali perdono progressivamente efficacia così come la verniciatura: dovrai prevedere interventi anche se con limitata frequenza.

In definitiva, possiamo dire che i pergolati per esterno in legno sono in grado di unire il fascino indiscusso della tradizione con una buona funzionalità garantita dalle nuove tecnologie.

 

Pergolati da esterno in alluminio: durata eterna e quasi inesistenti interventi di manutenzione

Dopo aver analizzato i vantaggi dei pergolati da esterno in legno, vediamo cosa offre l’alluminio.

La parola d’ordine quando si parla di questo materiale è una: durata. Una volta installata la struttura non ti dovrai preoccupare più di nulla, se non di dare una pulita superficiale per eliminare la patina scura che si forma a causa della naturale ossidazione.

La manutenzione è praticamente assente, vista l’elevata resistenza agli agenti atmosferici e agli sbalzi termici. Un pergolato in alluminio ha un design minimalista con un’estetica essenziale per cercare di integrarsi con il contesto che lo circonda. Anche se non offre la medesima eleganza di una struttura in legno, si adatta molto bene a case dallo stile particolarmente moderno.

La leggerezza dell’alluminio è un ulteriore punto a favore che rende questo materiale la soluzione perfetta quando devi installare strutture in ambienti con limiti di carico come terrazzi e giardini pensili. Non devi nemmeno dimenticare la sua estrema duttilità, con conseguente facilità di lavorazione e massima personalizzazione delle forme.

Alla fine, è meglio scegliere un pergolato da esterno in legno o in alluminio? Come spesso accade una verità assoluta non esiste. La scelta è figlia delle tue reali necessità, disponibilità economica e dallo stile della casa.

Per abitazioni tradizionali e rustiche il legno rappresenta una soluzione ideale e dovrai solo mettere in conto qualche periodico intervento di manutenzione. Se invece non vuoi preoccupazioni e avere una struttura solida e resistente che si adatti con armonia ad un ambiente moderno, un pergolato in alluminio di certo non ti deluderà. I nostri tecnici qualificati sapranno consigliarti la migliore soluzione in base all’ambiente e alla struttura della tua abitazione. Così, insieme a loro, potrai scegliere il materiale e la tipologia di pergolato da esterno migliore per te.



Articoli Correlati

Trasforma il tuo giardino in un’oasi di benessere

Mai come quest’anno abbiamo capito l’importanza di avere un giardino confortevole dove rilassarsi nei momenti liberi. Passando tanto tempo a casa durante il lockdown abbiamo riscoperto cosa vuol dire avere il proprio angolo di paradiso privato. Soprattutto in estate il giardino è un ottimo luogo dove staccare la spina alla fine di una giornata lavorativa […]

Scopri di più

Vivi i tuoi spazi esterni con le coperture KE!

Hai uno spazio esterno alla tua attività commerciale o alla tua abitazione privata e, finalmente, hai scelto di optare per una copertura che permetta di godersi momenti di relax all’aria aperta? Quella che è già di per sé un’ottima scelta è premiata con un’imperdibile promozione offerta da KE Outdoor Design tramite il nostro store.

Scopri di più

Dehors: ecco cosa ti serve per sfruttare lo spazio esterno del tuo locale

Trovare nuovi modi per soddisfare i clienti è una sfida comune a tutti i gestori di attività commerciali. In questo articolo approfondiremo i dehors, una scelta sempre più comune vista i vantaggi che apporta per i locali che ne usufruiscono. Il comfort e la possibilità di sfruttare li spazi 365 giorni all’anno sono due delle […]

Scopri di più

×