Ecobonus 2021: detrazione al 50% sui tuoi nuovi infissi

Buone notizie per il 2021, anche quest’anno puoi sostituire le finestre o acquistarne di nuove risparmiando il 50%. Nella nuova Legge di Bilancio viene infatti confermato l’Ecobonus al 50%.

Se sei quindi alla ricerca di finestre per la tua nuova casa o vuoi sostituire quelle già presenti con altre che garantiscano un miglior isolamento, sarai felice di sapere che puoi usufruire del bonus sugli infissi anche per tutto il 2021. Potrai scegliere il materiale più adatto per le tue necessità tra legno, ferro, alluminio e PVC.

 


Risparmia la metà sui tuoi infissi:

con l’Ecobonus 2021 hai diritto

ad una detrazione fiscale del 50%.


 

L’Ecobonus 2021 per gli infissi ricade tra le varie agevolazioni fiscali della nuova manovra fiscale (Legge 30 dicembre 2020, n. 178, GU n. 322), qualora l’acquisto delle finestre si configuri quale intervento di miglioramento della prestazione energetica degli edifici, viene confermata la detrazione delle spese del 50% per la sostituzione e l’installazione di infissi e finestre.

Se hai intenzione di usufruire di questa importante agevolazione, come vedremo in questo articolo, devi prestare attenzione sia al tipo di infisso o finestra acquistati, sia alla modalità di pagamento, inoltre bisogna inviare e conservare i documenti e infine dichiarare il 50% delle spese nella dichiarazione dei redditi.

 

Approfitta degli incentivi!

 


Oltre a questa agevolazione,

Zini può guidarti anche nelle procedure

per accedere all’Ecobonus 110%

 

 


 

 

Esempio di personalizzazione Finstral

 

Quando scade l’Ecobonus 2021 sulle finestre?

L’ecobonus sugli infissi è valido sugli interventi  fino al 31/12/2021: hai tempo fino a fine anno per poter godere dell’incentivo fiscale!

 

Chi può richiedere l’Ecobonus?

Possono richiedere l’Ecobonus 2021 sulle finestre tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito Irpef su prima e seconda casa e i titolari di reddito d’impresa.

Possono quindi accedere alla detrazione fiscale del 50% i proprietari di immobili, le persone fisiche come ad esempio i condomini, gli inquilini, i familiari e conviventi, le associazioni tra professionisti, gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.

 

 

Quali lavori sono compresi nell’Ecobonus?

Tra i lavori compresi nell’Ecobonus 2021 troviamo tutti i lavori finalizzati al risparmio energetico di un’abitazione o edificio, fra cui l’installazione delle finestre. Grazie alla nostra esperienza possiamo aiutarti nella scelta e posa in opera degli infissi più adatti alla tua abitazione o attività commerciale e che sono compresi nella detrazione fiscale del 50%.

 

Risparmia la metà sulle tue nuove finestre

 

C’è un tetto massimo (limite) di spesa?

Il tetto massimo di spesa varia a seconda della tipologia di intervento, per la sostituzione degli infissi il limite di spesa è di 120.000 €, recuperabile in 10 anni.

 

Come ottenere l’agevolazione fiscale del 50%?

La legge di bilancio anche per il 2021 prevede una serie di istruzioni da seguire per ottenere l’agevolazione fiscale del 50%:

  1. Il pagamento deve avvenire tramite bonifico, con esplicita indicazione della legge di riferimento;
  2. È necessario comunicare all’ENEA l’avvenuto intervento entro 90 giorni dalla fine dei lavori;
  3. La detrazione totale va suddivisa in 10 quote di pari importo, ciascuna delle quali va dichiarata ogni anno: per questo è importante che la documentazione venga conservata per 10 anni;
  4. Le quote del bonus vanno dichiarate nella dichiarazione dei redditi 730 a partire dal modello 2022.

 

Garanzia Finstral

 

Perché dovresti affidarti a Zini Comm?

La nostra esperienza sul campo ci permette di suggerire le finestre più idonee per la tua abitazione e la tua attività commerciale: accompagniamo i nostri clienti nella scelta giusta da più di 40 anni, potendo contare su una vasta gamma di prodotti e personale qualificato pronto a guidarti nella selezione.

Da più di 40 anni siamo al fianco dei nostri clienti, alla ricerca delle migliori soluzioni per la loro casa o la loro attività commerciale.

A questo scopo abbiamo selezionato una serie di produttori specializzati e di comprovata qualità, per ogni tipologia di materiale, a seconda dei tuoi bisogni potrai quindi scegliere tra infissi in PVC, legno, alluminio o acciaio.

L’esperienza maturata in questi anni ci ha permesso di individuare i prodotti migliori per i tuoi progetti. Nei nostri showroom di Imola e Bologna puoi trovare una vasta gamma di prodotti Made in Italy, in particolare abbiamo selezionato quattro aziende italiane per gli infissi:

Siamo a disposizione per trovare la migliore soluzione per i tuoi progetti al miglior prezzo. Venendoci a trovare nella nostra sede di Imola, in Via Selice 191/B, e nel nuovo Showroom di 250m2 in Via Rivani 99/C a Bologna potrai trovare la soluzione più vantaggiosa per i tuoi infissi.

 

Compila il modulo qui sotto per un appuntamento. Se preferisci, chiamaci al numero 0542 640261 (Imola) oppure allo 051 6012099 (Bologna)

 

Articoli Correlati

Porte interne: quali scegliere?

Sono protagoniste assolute dell’arredo di una casa, non passano mai inosservate e il loro aspetto permette di dare carattere all’ambiente. Di cosa stiamo parlando? Delle porte interne, naturalmente.

Scopri di più

Perché scegliere gli infissi Finstral?

Quando si devono sostituire gli infissi una delle scelte più importanti è rappresentata dalla selezione dell’azienda a cui affidarsi per la loro produzione. Grazie ai più di 40 anni di esperienza nel settore degli infissi e serramenti siamo riusciti ad individuare un’azienda italiana che non teme rivali: Finstral.

Scopri di più

Scopri di più

Domande sull’Ecobonus 110%?

Scopri di più!

Dubbi sull’Ecobonus 110%?

 Scopri di più! 

×