Pergole bioclimatiche: cosa sono e quali i vantaggi?

Sfruttare lo spazio esterno della propria casa o esercizio commerciale significa predisporre un sistema di coperture che permetta di vivere l’outdoor in qualsiasi momento della giornata e dell’anno e con qualsiasi condizione climatica. Grazie alle moderne tecnologie oggi è possibile realizzare pergolati bioclimatici per proteggere gli ambienti esterni dal sole, dal vento e dalla pioggia.


Cosa sono le pergole bioclimatiche e come funzionano?

Le pergole bioclimatiche sono sistemi di copertura innovativi che a differenza di altri pergolati, sono composte da lamelle frangisole di alluminio orientabili a mano o tramite un telecomando.

Questi pergolati da esterno sono creati con una “tecnologia intelligente” che permette alla luce di entrare, favorisce il naturale riciclo dell’aria e rappresenta un’efficace schermatura dal sole.

Immagina di avere in un’unica struttura una tenda da sole, un pergolato e una veranda il tutto regolato da un sistema di lamelle orientabili che consente di:

  • arieggiare l’ambiente e ripararti dai raggi del sole d’estate, anche nelle giornate più calde potrai godere del giardino o terrazzo;
  • ripararti in caso di pioggia chiudendo completamente le lamelle, l’acqua piovana defluisce a terra lungo il perimetro della struttura grazie al sistema di drenaggio;
  • chiudere lateralmente con vetrate e/o oscuranti antivento o antisole utilizzando un sistema computerizzato e automatico.

Che differenza c’è tra coperture bioclimatiche autoportanti e addossate?

Pergola autoportante

Il modello più classico è la pergola autoportante, dotata di quattro sostegni come un gazebo da giardino. Questo tipo di pergola è l’ideale per ristoranti, bar, terrazzi, balconi, bordo piscina e ampi giardini. La versatilità è la caratteristica vincente della bioclimatica autoportante.

pergola-bioclimatica-addossata-su-misura

Pergola addossata

La pergola addossata è sostenuta da due montanti, appoggiata e fissata alla parete di un edificio e rappresenta il naturale prolungamento dello spazio esterno di una casa o di un esercizio commerciale.

La scelta tra una pergola bioclimatica autoportante ed una addossata, come pure le dimensioni della pergola, dipendono dal luogo in cui desideri installare il pergolato e dalle tue esigenze.

 


Quali sono i principali vantaggi dei pergolati bioclimatici?

Risparmio energetico

Una delle caratteristiche vantaggiose delle pergole bioclimatiche addossate è il risparmio energetico. Il pergolato protegge la parete dell’abitazione dai raggi del sole, rinfrescando anche l’interno, consentendoti di risparmiare sulla spesa del climatizzatore.

La flessibilità della pergola bioclimatica rende questa struttura ideale per qualsiasi tipo di ambiente esterno e per regolare la luce naturale anche all’interno delle abitazioni. Per questo la pergola bioclimatica è una struttura eco-compatibile che ti aiuta a controllare i consumi energetici e a risparmiare sulle bollette.

Personalizzazione

Le pergole bioclimatiche sono strutture modulari e si adattano facilmente al contesto architettonico della tua casa per abbellire il giardino o terrazza e sono strutture ottime per le attività commerciali che necessitano di uno spazio esterno per  accrescere il numero di posti a sedere, il tutto con attenzione al design e alla qualità

 

Manutenzione minima

Le pergole bioclimatiche sono strutture resistenti, affidabili e dotate di un’elevata resistenza alle intemperie e all’azione usurante del tempo. Questi modelli di pergole non sono soggetti alla formazione di muffa e umidità.

Non servono permessi per installare

Per installare una pergola bioclimatica non servono permessi comunali o autorizzazioni, perché questo tipo di strutture sono esterne e facili da rimuovere. Segnaliamo però che le disposizioni possono variare da zona a zona, ed è quindi sempre utile consultare il Regolamento Edilizio del proprio Comune.

 

Vivere lo spazio esterno tutto l’anno

La tecnologia delle lamelle orientabili delle coperture bioclimatiche è una caratteristica unica perché consente di sfruttare lo spazio esterno in ogni stagione e momento del giorno, e se integrate con i sistemi di illuminazione anche nelle ore serali.



Articoli Correlati

Pergolati in legno o alluminio, quale scegliere?

I pergolati da esterno rappresentano la soluzione migliore per proteggere lo spazio esterno della tua casa e per sfruttare il giardino o terrazzo tutto l’anno. Le tipologie di materiale più utilizzate per realizzare queste strutture sono il legno e l’alluminio, ma quali sono le differenze e come scegliere il materiale più adatto?

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più